Moschettoni, seconda puntata

2lock, 3lock, carabiner, karabiner, lock, Moschettoni -

Moschettoni, seconda puntata

Moschettoni seconda puntata
Parliamo di sicurezza. Chi, come me del resto, avesse conosciuto i moschettoni tramite l’alpinismo, una volta approdato nel mondo “lavoro” dovrà abbandonare la leggerissima praticità dei moschettoni a leva semplice tipo il Camp “Nano” (soli 22 g, leva a movimento singolo) poiché in questo ambito è sempre richiesto un secondo movimento di sicurezza per consentire l’apertura del dispositivo. Quindi, preferiamo la chiusura a ghiera, o gli automatici a 2 o 3 movimenti? La ghiera a vite, come quella del “Camp Atom Lock” costituisce una solida certezza, se si inceppa te ne accorgi subito ma probabilmente qualche volta è capitato anche a te di dimenticarla svitata… opsss. Problema egregiamente risolto dalle chiusure automatiche, l’ “Atlas 2lock” coniuga il meccanismo a 2 movimenti ad un peso ragionevole (92g) ed una resistenza molto buona (40 Kn). Ma si sa, se il dispositivo ha già alle spalle un certo monte ore di lavoro, specie se in ambienti polverosi tende ad incepparsi col meccanismo di chiusura semiaperto. In fine i 3 movimenti (come quelli dell'Atom 3lock), ideali per collegare l’anticaduta all’attacco dorsale dell’imbrago e “non pensarci più”…. A patto di averne ben controllato la completa chiusura!